Perchè bisogna prestare attenzione ai tergicristalli e al liquido lavavetri?

tergicristalli in inverno

L’IMPORTANZA DELLA VISIBILITA

Mantenere efficienti le spazzole dei tergicristallo permette di avere una visuale libera durante la guida, evitando pericoli per il conducente e per i passeggeri. E’ importante per la propria sicurezza e quella degli altri assicurarsi che le proprie spazzole tergi siano funzionanti e che ci sia sufficiente liquido nel serbatoio. Per evitare una visibilità ridotta, è necessario con l’utilizzo di una spugna, liberare i tergi da sporcizia e residui d’insetti.
Se nonostante la pulizia delle spazzole, sul parabrezza rimangono fastidiose striature, allora è arrivato il momento di sostituire i tergicristalli. Per assicurarsi un efficienza massima nella pulizia del parabrezza sarebbe opportuno sostituire le spazzole tergi una volta all’anno.

QUANDO CAMBIARE LE SPAZZOLE TERGICRISTALLO?

Non esiste una risposta generale a questa domanda. I fattori che influenzano l’usura di un tergicristallo sono molteplici: la conformazione del parabrezza, la marca e il modello dell’auto, la tipologia di spazzole e la frequenza di utilizzo.
Come già anticipato, sostituire le spazzole dei tergi una volta all’anno assicura una corretta pulizia del vetro.
Osservando il parabrezza, è possibile capire l’usura delle spazzole dai seguenti accorgimenti:

  • Le spazzole sono rumorose e non scorrono in modo fluido: è possibile però in questo caso che i tergi non siano stati montati correttamente o il parabrezza sia particolarmente sporco.
  • Ampia superficie del parabrezza non pulita: la lama non aderisce più al vetro del parabrezza ed è necessaria la sostituzione della spazzola.
  • Piccole zone non pulite: la parte di gomma della spazzola è danneggiata o deformata ed è necessario anche in questo caso provvedere ad acquistare nuovi tergicristallo.
  • Striature strette: quando sono in azione le spazzole lasciano piccole striature sul parabrezza.

MANUTENZIONE DEI TERGI IN INVERNO

Soprattutto nel periodo invernale i tergicristallo giocano un ruolo fondamentale nella sicurezza alla guida. Con le piogge più frequenti, il ghiaccio o la neve, diventa prioritario montare spazzole che siano efficienti. In inverno, per prolungare la vita dei tergi è opportuno tenere sollevate le spazzole dal parabrezza quando l’auto è lasciata all’aperto, evitando così che scorrano sul vetro ghiacciato.
I tergicristalli si rovinano anche a causa del calore e all’ esposizione ai raggi UV, l’elevate temperature infatti “sciolgono” la gomma, che con il tempo si deteriora.

IL RABBOCO DEL LIQUIDO LAVAVETRI

Un’altra importante operazione per il corretto funzionamento dei tergi è il rabbocco del liquido lavavetri. A ricordarci di rabboccare il liquido nel serbatoio è la spia o il messaggio che apparirà nel quadro strumenti del cruscotto dell’auto. La spia si accenderà quando nel serbatoio rimarrà solamente un litro di liquido.
In questo caso sarà necessario aprire il cofano, svitare il tappo in cui è raffigurato il simbolo con il parabrezza e lo schizzo d’acqua e riempire la vaschetta con il liquido adeguato.
Si raccomanda di utilizzare sempre il liquido lavavetri e non solamente acqua, perché il calcare in quest’ultima rovinerebbe l’impianto, rischiando di otturare gli ugelli.


liquido antigelo tergicristalli

IL LIQUIDO ANTIGELO PER L’INVERNO

Mentre in estate il liquido lavavetri da utilizzare è un composto di acqua e detergente, in inverno sarà opportuno utilizzare l’apposito liquido antigelo. La sua capacità di sopportare le basse temperature eviterà che esso si ghiacci senza creare danni ai tergicristalli.

GHIACCIO SUL PARABREZZA: COME SCONGELARLO

Nelle mattinate invernali è frequente entrare nella propria auto e ritrovarsi davanti un parabrezza ricoperto di brina che ci oscura la visibilità. Così, siamo costretti o ad aspettare che il riscaldamento dell’auto la sciolga oppure a sbrinare il parabrezza manualmente.
Per evitare questa spiacevole situazione basta procurarsi un telo antighiaccio. Questo prodotto mantiene il parabrezza pulito e lo proteggerà dal ghiaccio e dalla neve, oltre che da pioggia, smog e raggi UV.
In alternativa, è possibile utilizzare uno spray deghiacciante che in pochi secondi toglierà la fastidiosa brina dal parabrezza della vostra auto. 

Speriamo di essere stati d’aiuto per aiutarti a comprendere meglio alcuni aspetti che riguardano il quotidiano di tutti noi. Ma se non fosse sufficiente, i nostri negozi saranno sempre a tua disposizione per offrirti il giusto supporto o darti semplicemente un consiglio ????

Se vuoi scoprire le promozioni attive al momento clicca qui: bolognagomme.eu/promozioni/