Riportato sul fianco della gomma dopo le misure, l’indice di carico e velocità è un valore su cui occorre prestare molta attenzione. Ecco cosa indica e perché è così importante.

Indice di carico e velocità pneumatici copia

CHE COS’E’ L’INDICE DI CARICO DI UNO PNEUMATICO?

Per indice di carico s’intende il carico massimo che uno pneumatico può sostenere quando si muove alla velocità massima ammissibile.
L’indice di carico viene espresso tramite un numero composto da due o tre cifre, generalmente compreso tra 50 e 124.
Questo valore corrisponde all’indice di carico massimo espresso in Kg di ogni singolo pneumatico e non si deve mai superare per viaggiare in sicurezza.
La normativa permette di scegliere uno pneumatico con un valore uguale o superiore rispetto al valore indicato sul libretto di circolazione.
E’ vietato montare uno pneumatico con indice di carico inferiore, pena la sanzione dell’articolo 78 del Codice della Strada.
Ecco la tabella che abbina l’indice di carico con il corrispondente valore in Kg.

tabella indice di carico pneumatici 

E L’INDICE DI VELOCITA’?

L’etichettatura sul fianco di ogni gomma prevede un altro dato obbligatorio secondo la normativa vigente: l’indice di velocità del pneumatico.
Rappresentato da una lettera posta di fianco all’indice di carico, corrisponde alla velocità massima che lo pneumatico può tollerare durante la guida.
Le lettere vanno dalla L alla Z, ed ogni lettera corrisponde ad una velocità (ad esempio la Q corrisponde alla velocità di 160 Km/h).
Le velocità massime riportate sono indicate dal costruttore in riferimento ai test effettuati su quella categoria di pneumatico.
Osservando la lettera che corrisponde all’indice di velocità sul lato del vostro pneumatico fate riferimento alla tabella che segue per conoscere la velocità massima che il vostro pneumatico può sopportare.

indice di velocità tabella

Attenzione!

Non si deve mai montare uno pneumatico che ha un indice di velocità e di carico inferiore a quello indicato nel proprio libretto di circolazione. L’utilizzo di pneumatici diversi da quelli consentiti comporta l’applicazione di sanzioni che vanno dai 422€ ai 1697€.

L’eccezione per le gomme invernali

Per le gomme invernali la normativa consente di montare pneumatici il cui indice di velocità è inferiore di una lettera a quello indicato sul libretto e rispetto all’indice del pneumatico estivo montato di solito 

DOVE TROVARE L’INDICE DI CARICO E DI VELOCITA’ SUL LIBRETTO DI CIRCOLAZIONE

La tipologia di pneumatici che puoi utilizzare sulla tua auto è indicata sul libretto di circolazione, in particolare nel 3° riquadro che si trova nella parte in basso a sinistra. Se hai dubbi, prima dell’acquisto e del montaggio degli pneumatici nuovi, porta con te il libretto di circolazione e chiedi un consiglio al tuo gommista di fiducia che saprà suggerirti il pneumatico più adatto per la tua vettura.

 

???? Speriamo di essere stati d’aiuto per aiutarti a comprendere meglio alcuni aspetti che riguardano il quotidiano di tutti noi. Ma se non fosse sufficiente, i nostri negozi saranno sempre a tua disposizione per offrirti il giusto supporto o darti semplicemente un consiglio: https://bolognagomme.eu/contatti/

❗️Se vuoi scoprire le promozioni su Pneumatici e Meccanica attive al momento clicca qui: bolognagomme.eu/promozioni/