impianto frenante auto

IL FUNZIONAMENTO DELL’ IMPIANTO FRENANTE

Esistono due tipologie d’impianti frenanti: i freni a disco ed i freni a tamburo. La quasi totalità delle vetture oggi sono dotate di freni a disco.
L’impianto frenante a disco è composto da un disco metallico, una pinza e dalle pastiglie.
Azionando il pedale del freno, la pompa idraulica permette alla pinza freno di agire sulle pastiglie, che entrando a contatto con il disco generano una forza d’attrito che frena il veicolo.
Il freno a disco ha preso il posto del freno tamburo, quest’ultimo pur garantendo una frenata molto più efficiente è soggetto al surriscaldamento che può ridurre le prestazioni fino a deformarne la struttura.
Per la sua forma infatti, il freno a tamburo ha una capacità inferiore di dissipare il calore.
L’impianto è composto da un cilindro (detto tamburo) e da due ganasce realizzate in materiale d’attrito che dall’interno esercitano una forza sul cilindro, frenandone la rotazione.

LA MANUTENZIONE DELL’ IMPIANTO FRENANTE

Che l’impianto frenante sia una delle parti più importanti per la sicurezza in auto è ben chiaro a tutti.
Tutti i suoi componenti sono soggetti ad usura e richiedono una manutenzione periodica. L’efficienza dei freni è legata dunque alle condizioni dei dischi e delle pastiglie, quando il loro consumo supera i limiti indicati le due componenti vanno sostituite.

auto in frenata

LE PASTIGLIE DEI FRENI

Le pastiglie dei freni sono placche metalliche resistenti alle alte temperature. Sono formate da una base metallica sulla quale è applicato uno strato di materiale d’attrito di varia composizione.
In base alla composizione del materiale d’attrito si può privilegiare la forza frenante (efficienza) o la durata delle pastiglie.
Questa differenza divide le pastiglie dei freni in due categorie: pastiglie dure e pastiglie morbide.
Le pastiglie dure hanno bisogno di alte temperature per lavorare bene e sono adatte alle auto più prestanti e sportive, hanno una durata breve.
Le pastiglie morbide invece hanno una durata maggiore, scaldano meno ma sono meno efficienti in frenata.

Quando cambiare le pastiglie dei freni?

In genere le pastiglie dei freni devono essere sostituite quando il loro spessore raggiunge i 2-3 mm, solitamente ogni 30000 km circa.
Un fischio metallico proveniente dalla ruota anteriore ed una perdita di efficienza durante la frenata sono segnali che indicano che le pastiglie sono usurate e da sostituire.
Alcuni modelli di auto sono dotati di una spia sul cruscotto che indica quando è il momento di sostituire le pastiglie dei freni.
E’ opportuno controllare lo stato delle pastiglie della propria auto con una certa regolarità, in quanto il consumo varia sia dal veicolo che dallo stile di guida.
Chi utilizza la propria auto nelle aree urbane e nel traffico è più soggetto ad utilizzare il freno rispetto a chi viaggia su autostrade e strade rurali; di conseguenza le pastiglie avranno una vita utile molto più breve.

sostituzione dischi e pastiglie

I DISCHI DEI FRENI

Il disco freno è la componente dell’impianto frenante che gira insieme alla ruota, il suo stato influisce sulla capacità di frenata del veicolo e sulla sua guidabilità.
Il suo diametro influisce sulla potenza frenante della vettura; maggiore è il diametro e maggiore sarà la superficie d’attrito sulla quale fa pressione la pastiglia.

Quando sostituire i dischi freni?

Come consigliano anche le stesse case produttrici di automobili è buona cosa sostituire i dischi dei freni quando si raggiungono gli 80000 km.
E’ opportuno ricordare che quando viene sostituito il disco freni si devono obbligatoriamente cambiare anche le pastiglie ed almeno ogni 2-3 anni sostituire il liquido dei freni.

Mantenere l’impianto frenante della propria auto sempre efficiente dovrebbe essere una prerogativa di ogni automobilista, ecco perché far controllare i freni almeno una volta all’anno è importante per viaggiare sempre in sicurezza.

Come sempre speriamo di essere stati d’aiuto per aiutarti a comprendere meglio alcuni aspetti che riguardano il quotidiano di tutti noi. Ma se non fosse sufficiente, i nostri negozi saranno sempre a tua disposizione  per offrirti il giusto supporto o darti semplicemente un consiglio. 😉

➡️ Se vuoi leggere le altre news di Bologna gomme: clicca qui