camper sul lago di notte
L’ARTE DI VIAGGIARE IN CAMPER

Il turismo itinerante in camper è una passione che coinvolge milioni di persone ogni anno e l’italia è una delle mete preferite dai camperisti.
La libertà di seguire itinerari esclusivi e scoprire luoghi lontani dal turismo di massa rendono il camper uno stile di vita.
A differenza dell’automobile, l’utilizzo del camper è più legato alla stagione. Solitamente durante l’inverno e le stagioni fredde il camper non viene utilizzato, rimanendo fermo anche per alcuni mesi.
E’ importante dunque dopo un periodo di inattività, effettuare un controllo e una manutenzione alla meccanica e agli pneumatici, per evitare eventuali guasti o problemi.
camper sul lago

QUANDO SOSTITUIRE LE GOMME DA CAMPER

C’è una sostanziale differenza nel consumo delle gomme auto e quelle da camper. Le gomme del camper non si cambiano per usura ma perché raggiungono i 5 anni di utilizzo.
Il suo impiego sporadico fa sì che il battistrada dello pneumatico del camper si usuri in modo ridotto rispetto a quello delle auto.
I fattori che con il passare degli anni consumano il battistrada dello pneumatico del camper sono:

  • l’elevato peso del mezzo
  • una mescola vecchia dello pneumatico 
  • gli agenti atmosferici

Per viaggiare sicuri è opportuno quindi sostituire gli pneumatici del proprio camper ogni 5 anni. E’ consigliabile controllare sempre, dopo un lungo periodo di sosta del mezzo lo stato degli pneumatici prima di mettersi in viaggio.
Dopo un lungo periodo di sosta del camper, è sempre consigliato effettuare un controllo degli pneumatici, anche se non hanno raggiunto i 5 anni di utilizzo.

CARATTERISTICHE DEGLI PNEUMATICI PER CAMPER

Le gomme adatte ai camper sono riconoscibili dall’etichetta “camping“.
Solitamente possiedono una mescola morbida, in grado di offrire una migliore aderenza e di ridurre lo spazio di frenata, fattore importante soprattutto sul bagnato.
L’altra caratteristica di una buona gomma da camper è la sua struttura rinforzata che, grazie alla doppia tela di carcassa riesce a sopportare la pressione dovuta al peso del mezzo.
Lo pneumatico da camper deve anche offrire un’alta resa chilometrica per rimanere efficiente negli anni.

camper in viaggio

L’UTILIZZO DEI SENSORI DI PRESSIONE

Per viaggiare in sicurezza con il proprio camper sono molto utili i sensori di pressione. I TPMS (Tyre Pressure Monitoring System) sono piccoli sensori installati dentro la valvola dello pneumatico che misurano la pressione. Una volta rilevato l’indice di pressione il sensore comunica i dati ad un ricevitore e il valore viene poi visualizzato nel monitor.
Grazie all’utilizzo dei TPMS possiamo assicurarci che la pressione della gomma sia sempre corretta per avere un miglior controllo del mezzo, un’elevata stabilità in frenata e un’ottima tenuta di strada.

 

Come sempre speriamo di essere stati d’aiuto per aiutarti a comprendere meglio alcuni aspetti che riguardano il quotidiano di tutti noi. Ma se non fosse sufficiente, i nostri negozi saranno sempre a tua disposizione  per offrirti il giusto supporto o darti semplicemente un consiglio.